Spike Lee: "finalmente pronto per girare 'Brooklyn Loves Michael Jackson'

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Spike Lee: "finalmente pronto per girare 'Brooklyn Loves Michael Jackson'

Messaggio Da szwaby82 il Mer Gen 25, 2012 6:51 pm

Spike Lee: "finalmente pronto per girare 'Brooklyn Loves Michael Jackson'



Con il rinvio del remake di 'Old Boy', Spike Lee torna su un vecchio progetto: un film che ricorda il suo classico "Fa la cosa giusta" e che si svolge a Brooklyn, il 25 giugno 2009, data della morte di Michael Jackson .

Recentemente, Spike Lee è stato assorbito dalla preparazione del remake di 'Old Boy', ma a seguito delle modifiche di molteplici stakeholders, il progetto è stato rinviato fino a nuovo avviso, che può lasciare il tempo per il regista di tornare a 'Brooklyn Loves Michael Jackson' (ribattezzato 'Brooklyn Loves MJ'), che doveva girare nel 2010 .
All'epoca, si parlava di Samuel L. Jackson , John Turturro , Julianne Moore , Rosie Perez , Anthony Mackie e Kerry Washington nei ruoli principali, ma il cast era apparentemente nuovo e il progetto ha richiesto un sacco di ritardi.

La storia segue due fratelli, imbrigliati nel traffico di droga, pur vivendo in un quartiere borghese. La storia si svolge in un solo giorno: il 25 giugno 2009, data della morte di Michael Jackson.
Il Re del Pop non sarebbe davvero il cuore della trama, dal momento che non è assolutamente un film biografico, ma si presume che la notizia della sua morte, durante la preparazione di una serie di concerti avrà un impatto sul destino dei due fratelli.
Il progetto è già stato paragonato a "fa la cosa giusta", il film-cult del regista Spike Lee uscito nel 1989, dove il tema della fratellanza era presente, così come quelli della cultura, razzismo, rispetto, ribellione ... e la musica.

Prima del progetto 'Brooklyn Loves MJ', Spike Lee ha avuto il tempo di girare 'Red Hook Summer', un film che ha diviso i critici e non ha avuto grandi incassi.

"Non posso girare 'Brooklyn Loves MJ' con così pochi soldi ", aveva detto a The Playlist.

Anche a causa dei diritti d'autore. Se vuole usare la musica di Michael Jackson nel film, dovrebbe costargli caro:
"Anche io non posso utilizzare le canzoni gratis", ha detto al giornalista, riferendosi al fatto che conosce tanti personaggi famosi, dopo aver girato il video non 'They don't care about us' per MJ e un'amicizia da lungo tempo con Prince, tra gli altri.

Eppure Spike Lee vorrebbe che questo progetto abbia una conclusione
"Spero che questa sarà la prossima storia che racconterò...", ha concluso.

'Red Hook Summer' ha avuto un distributore che ha investito abbastanza soldi, ma altre idee non sono state abbandonate, soprattutto quella di girare un trittico di personaggi afro-americani che hanno segnato la storia degli Stati Uniti: un film biografico di un giocatore di baseball, Jackie Robinson , uno del pugile Joe Louis e uno del cantante James Brown : ".
Questi tre film purtroppo non vedranno mai la luce, perchè è fallita la loro produzione". si lamenta Spike Lee.


Fonte: premiere.fr / MJFA
avatar
szwaby82

Messaggi : 4159
Data d'iscrizione : 10.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum