Le incongruenze degli Arvizo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le incongruenze degli Arvizo

Messaggio Da szwaby82 il Gio Ott 20, 2011 6:00 pm

-Ascoltando gli Arvizo

Gavin, ha raccontato agli investigatori l'episodio della navigazione web, aggiungendo che Jackson gli disse di non dire ai suoi genitori quello che stavano facendo. QuandoStar raccontò a sua sorella delle foto di donne nude, Gavin le disse di non dire nulla perché Michael si sarebbe arrabbiato. [Egli] raccontò tutto come se fosse un segreto e che non potessero dire nulla", secondo Zelis.

Davellinn raccontò al detective che era per lo più esclusa dagli incontri dei fratelli con Michael a Neverland, e che un giorno sarebbe andato da lei, senza vederli.

Era un invito per terza persona non un invito con pernottamento. Lei dimorava con i suoi genitori in una guest house a parte, mentre i suoi fratelli rimanevano nella camera da letto di Jackson durante quelle visite iniziali (i ragazzi dormivano sul letto, mentre Jackson e Tyson dormivano a terra nei sacchi a pelo). Infatti, durante i primi viaggi a Neverland, il fratello minore apparentemente non figurava nella casa di Jackson. In una intervista, il bambino più grande raccontò che Jackson voleva che solo lui rimanesse in camera da letto, ma il ragazzo insistette affinchè suo fratello potesse rimanere .

Ragazze come cittadini di seconda classe è un fatto ben noto a Neverland. In effetti, quando gli agenti hanno fatto irruzione nella Los Olivos, ranch in California, nel novembre 2003, hanno trovato una lettera scritta a mano da una ragazza di nome Renia in una custodia in pelle nera in camera da letto di Jackson. Un mandato di ricerca di ritorno recensione di TSG osserva che la missiva diceva che i "ragazzi discutevano con Michael .A Lei non era consentito in 'Apple Head Club' perché era una ragazza".
Tale descrizione del punto, prova # 361, era una delle più di 40 voci complete e non, redatta da un inventario a seguito del mandato di perquisizione a Neverland rilasciato nel 2003.
Il fratello maggiore sostenne di aver visto Jackson ancora una volta, nel 2000, intorno a Natale, quando ha passato del tempo con l'artista ei suoi due figli presso l'hotel Hilton vicino a Universal Studios a Hollywood. Jackson e ai ragazzi avevano passato il tempo a guardare un film mentre erano a letto e "abbiamo parlato di tirarlo fuori", ha detto il ragazzo al detective. La madre del bambino ha detto che Jackson ha dato al ragazzo un Nintendo o unità di PlayStation e videogiochi, ma non ha dato ai suoi fratelli eventuali regali.

Mentre Jackson e il ragazzino hanno parlato per ore e ore al telefono, non c'erano state visite a Neverland nel 2001, perché il bambino era stato sottoposto a chemioterapia per il cancro ed era troppo malato per viaggiare. La malattia, ora riferito, in remissione,era costata al ragazzo un rene e la milza.

La madre del ragazzo sostenne che, nel corso del 2001, si lamentò con Jackson per la lunghezza delle sue chiacchiere telefoniche con il figlio - e che Jackson si era arrabbiato per la sua critica.Gli era stato chiesto da investigatori, cosa ricordasse di quelle chiamate;Lei aveva risposto che suo figlio ,tra le cose che aveva detto,ne disse una che la colpì,usando un termine come "peculiare". Per esempio, il colore preferito di Jackson era lo stesso colore preferito di suo figlio. E "ciò che a [suo] figlio piaceva, a Michael piaceva pure." La sua conclusione dopo il fatto era chiaro: l'adulto Jackson è stato accurato nel coltivare l'amicizia con suo figlio. La donna ha aggiunto che Jackson subito dopo ha appreso che il ragazzo stava condividendo i dettagli delle loro telefonate con lei,avesse costretto Gavin a fare delle telefonate segrete.
avatar
szwaby82

Messaggi : 4159
Data d'iscrizione : 10.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum