Quincy Jones: 'Michael Jackson mi licenziò

Andare in basso

Quincy Jones: 'Michael Jackson mi licenziò

Messaggio Da Michaelforever il Dom Ott 16, 2011 3:02 pm

Michaelforever Inviato: 14 Set 2010 06:49 pm

Quincy Jones: 'Michael Jackson mi licenziò'

Quincy Jones, intervistato a Parigi dal quotidiano britannico "The Guardian", ha riferito che venne licenziato da Michael Jackson. I due avevano lavorato assieme su "Off the wall", "Thriller" e "Bad". "Ma poi Michael mi licenziò", ha detto il 77enne leggendario produttore ed arrangiatore. Jones aveva tentato di spingere il King of Pop verso l'hip-hop, ma il cantante aveva grossi dubbi. "Disse: 'Quincy non capisce più il business. Non sa che il rap è morto'. Ma fa niente. Il rap in quel periodo non è che fosse così evidente". In ogni caso i due rimasero amici. L'ultima telefonata di Michael lo raggiunse a Londra, quando arrivò la notizia che l'artista aveva registrato il sold-out ai dieci concerti annunciati e ne aveva aggiunti altri quaranta. "Gli dissi: 'Sono a casa di Mohamed Al Fayed, ci vediamo a Los Angeles'". Ma non fece in tempo. "Non sapevo che non stesse bene", ha aggiunto Quincy. "Era impossibile saperlo. Non esiste che qualcuno possa essere incolpato per quello che è successo. Artisti di quella statura possono fare quello che vogliono. Come si fa a controllarli? Non so se i concerti annunciati fossero troppi. E' una cosa personale, estremamente personale. A meno che non si conoscano i dettagli dal primo all'ultimo, è difficile poter giudicare".

http://www.rockol.it/news-156669/Quincy-Jones--%27Michael-Jackson-mi-licenzi%C3%B2%27


avatar
Michaelforever
Admin
Admin

Messaggi : 8485
Data d'iscrizione : 10.10.11
Età : 43
Località : Palermo

Vedi il profilo dell'utente http://michaeljacksonwhois.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum