Nuovo film sulla vita di Michael

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da 4evermichael il Gio Ott 27, 2011 1:00 pm

4evermichael Inviato: 01 Set 2011 07:23 am

Michael Jackson's life in new movie

A new film on Michael Jackson promises to reveal 'the many different facets of his personality'.

'Michael Jackson: The Life of an Icon' directed by Andrew Eastel and produced by Michael's close childhood friend David Gest, involves interviews with more than 50 of his closest friends and family members and is set to reveal what his family went through during his molestation trial in 2005.

Along with a rare interview with Michael's eldest sister Rebbie, where she speaks about his difficult relationship with their father Joe, the movie will also provide insight into the singer's early years with the Jackson 5, his solo career and his life up to his sudden death from acute Propofol intoxication in June 2009.

Michael's mother Katherine said: ''Michael Jackson: The Life of an Icon' is a truly remarkable film that captures the true character, wit and sensitivity of my son. Producer David Gest takes you on an emotional roller coaster that will bring people to tears as well as really understand who the man behind the music was and is.'

David added: 'I have tried to show Michael in a truly unique light. I have spent the past fifteen months travelling the world interviewing people who were most important in his life. I believe this film will entertain and educate in equal measures about who the real Michael Jackson was. I hope this will serve as a lasting testament to the compassion and love that he had for all mankind. He was a very complex individual and this film reveals the many different facets of his personality.'


La vita di Michael Jackson nel nuovo film

Un nuovo film su Michael Jackson promette di svelare 'le molteplici sfumature della sua personalità'.

Michael Jackson: La vita di un Icona un' film diretto da Andrew Eastel e prodotto da David Gest stretto amico d'infanzia di Michael prevede interviste con più di 50 dei suoi amici più stretti e familiari ed è destinato a rivelare ciò che la sua famiglia ha attraversato durante le accuse di molestie nel 2005.

Insieme con una rara intervista con la sorella maggiore di Michael , Rebbie, dove parla del suo difficile rapporto con il padre Joe , il film servira anche ad approfondire i primi anni del cantante con i Jackson 5, la sua carriera da solista e la sua vita fino alla sua morte improvvisa da intossicazione acuta da Propofol nel giugno 2009.

La madre di Michael ,Katherine, ha dichiarato:''Michael Jackson: The Life of an Icon 'è un film davvero notevole che cattura il vero carattere, ingegno e la sensibilità di mio figlio.Il produttore David Gest ti porta in un ottovolante emozionale che porterà la gente a piangere così come realmente vi fara capire chi è l'uomo dietro la musica era ed è. '

David ha aggiunto: 'Ho cercato di mostrare Michael in una luce davvero unica. Ho trascorso gli ultimi quindici mesi in giro per il mondo intervistando persone che erano le più importanti nella sua vita. Credo che questo film sarà intrattenimento e di istruzione in egual misura su chi è il vero Michael Jackson . Spero che questo servirà come testimonianza durevole della compassione e l'amore che aveva per tutta l'umanità. Era un individuo molto complesso e questo film rivela le molteplici sfumature della sua personalità. '

Fonte : http://www.skynews.com.au/showbiz/article.aspx?id=656787&vId=


Michael you are number 1°
avatar
4evermichael
Moderator
Moderator

Messaggi : 422
Data d'iscrizione : 10.10.11
Età : 20
Località : Palarmo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da Michaelforever il Gio Ott 27, 2011 1:05 pm

marina56 Inviato: 01 Set 2011 03:06 pm

Michael Jackson: The Life of an Icon - trailer





Non solo un altro film di Michael Jackson, 'Michael Jackson: The Life of an Icon' è la creazione e il cervello del figlio di un amico di MJ David Gest, che ha prodotto e narrato il documentario con un accesso senza precedenti a famiglia interiore di Michael, comprese le interviste con la madre, Katherine. Il documentario si concentra su storie più cari amici della star e di stabulazione pubblici famiglia e memorie private e storie dalla vita l'artista, tra cui mai visti prima foto di famiglia e filmati prestazioni. Il film esamina anche i momenti difficili durante la vita di Michael compreso il momento in cui un mandato di arresto è stato ordinato e come il processo molestie colpito per tutta la vita nel 2005. Michele madre Katherine dice: "Michael Jackson: La vita di un'icona è un film davvero notevole che cattura il vero carattere, ingegno e la sensibilità di mio figlio. produttore David Gest ti porta su un ottovolante emotivo che porterà la gente a piangere così come realmente capire chi è l'uomo dietro la musica era ed è. Il documentario uscirà in DVD e Blu-ray dal 31 ottobre 2011.

http://www.youtube.com/watch?v=bNWeRLasW0I&feature=channel_video_title


avatar
Michaelforever
Admin
Admin

Messaggi : 8485
Data d'iscrizione : 10.10.11
Età : 43
Località : Palermo

Vedi il profilo dell'utente http://michaeljacksonwhois.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da szwaby82 il Gio Ott 27, 2011 1:08 pm

szwaby82 Inviato: 01 Set 2011 08:28 pm

MICHAEL JACKSON: THE LIFE OF AN ICON: ANCHE IN ITALIA


LA STORIA DEL “RE DEL POP” PRODOTTA DALL’AMICO
DAVID GUEST ED ARRICCHITA DALLA PRESENZA
DI COLORO CHE LO CONOSCEVANO MEGLIO
COME I FAMILIARI KATHERINE JACKSON,
TITO JACKSON & REBBIE JACKSON

DISPONIBILE PROSSIMAMENTE IN DVD E BLU-RAY™



Londra, 31 Agosto 2011 – Il produttore e stella della TV David Gest, Katherine - la madre di Michael Jackson -, il fratello Tito, la sorella Rebbie e più di cinquanta amici, colleghi e collaboratori condividono racconti ed aneddoti intimi ed affascinanti sulla vita del celebre cantante. In uscita in DVD e Blu-ray™ distribuito da Universal Pictures International Home Entertainment, Michael Jackson: The Life of an Icon è un imperdibile “dietro le quinte” della vita della star, che approfondisce, con filmati delle performance e fotografie di famiglia mai viste prima, i suoi primi anni con i Jackson 5, la sua ascesa da solista a livello mondiale ed i momenti finali prima della sua morte improvvisa nel 2009.

Diretto da Andrew Eastel e prodotto da David Gest, intimo amico d’infazia di Michael Jackson, Michael Jackson: The Life of an Icon dà per la prima volta a Katherine Jackson l’occasione di raccontare gli anni dell’infanzia di Michael a Gary, nell’Indiana, il suo rapporto con il padre Joe, il sostegno dato al figlio durante i casi giudiziari e la vita da lui condotta in seguito. Rebbie Jackson, sorella maggiore di Michael, fornisce una testimonianza inedita, raccontando l'infanzia della star cresciuta a Gary, le sue difficoltà con il padre Joe, il suo legame straordinario con la madre Katherine ed il declino degli anni successivi. Tito, l’altro amico miglior amico di Gest e fratello di Michael, analizza in maniera approfondita la storia di Jackson e quello che hanno attraversato sua madre e l’intera famiglia durante il clamoroso processo per molestie sessuali nel 2005.

Katherine, la madre di Michael, afferma: "Michael Jackson: The Life of an Icon è un film davvero notevole che cattura il vero carattere, l’ingegno e la sensibilità di mio figlio. Il produttore David Gest ti trascina in un turbine di emozioni che commuove fino alle lacrime e porterà la gente a capire realmente chi era ed è l'uomo al di là della musica."

Il produttore ed intimo amico David Gest dichiara: "ho cercato di mostrare Michael in una luce davvero unica. Ho trascorso gli ultimi quindici mesi in giro per il mondo intervistando le persone più importanti della sua vita. Credo che questo film sia capace di divertire ed allo stesso tempo far conoscere il vero Michael Jackson. Spero che questo servirà come testimonianza durevole della compassione e dell'amore che egli aveva per tutto il genere umano. Era un individuo molto complesso e questo film rivela le molteplici sfaccettature della sua personalità. "

Seguiranno ulteriori dettagli circa l’evento speciale per i fan in occasione del lancio del DVD & Blu-ray™.


SINOSSI
Michael Jackson: The Life of an Icon

David Gest, produttore, narratore, nonché miglior amico di Michael Jackson, ha ricostruito gli eventi più importanti della vita di Jackson con l’ausilio di testimonianze inedite ad un nutrito gruppo di persone che conoscevano bene la star. Oltre a celebrare i numerosissimi successi dell'artista che ha venduto il maggior numero di copie di tutti i tempi, il film risponderà definitivamente alle molte curiosità che circondano la vita di Jackson.

Michael Jackson: The Life of an Icon comprende anche rarissime riprese, performance in diretta televisiva di Michael Jackson e dei Jackson 5 più indimenticabili brani originali del periodo Motown di Michael, dei Jackson 5 e di altri artisti che Jackson ha rispettato e dai quali egli è stato ispirato. La colonna sonora include oltre 21 brani classici.


CONTENUTI SPECIALI DEL BLU-RAY™ & DVD
Katherine Jackson – Riprese supplementari dell’intervista – 32:21
Tito Jackson – Riprese supplementari dell’intervista – 25:35
Rebbie Jackson – Riprese supplementari dell’intervista – 12:47
Interviste ad altri collaboratori – 27:00


David Gest e Michael Jackson erano amici dal 1969 ed a distanza di oltre trent’anni hanno dato vita ad una società di successo, la World Events LLC, dove Gest ha prodotto e Jackson ha interpretato il più seguito speciale musicale mai realizzato per la TV 'Michael Jackson: Celebrazione per il 30° anniversario' trasmesso dalla CBS. Questo speciale è stato visto in oltre 100 paesi in tutto il mondo. Gest ha prodotto gli ultimi storici concerti dal vivo di Jackson al Madison Square Garden nel 2001 che hanno, inoltre, rappresentato l'ultimo ricongiungimento di Michael e i suoi fratelli, i Jackson 5.

Tra gli altri amici, colleghi e collaboratori che hanno preso parte al film ci sono:

· Abdul ‘Duke’ Fakir (membro originale della leggendaria Motown Recording ‘The Four Tops’, ‘I Can’t Help Myself (Sugar Pie, Honey Bunch)’)
· Billy Paul (cantante, ‘Me & Mrs Jones’)
· Bobby Taylor (cantante dei ‘Bobby Taylor & The Vancouvers’, ha scoperto i Jackson 5 ed ha prodotto il loro primo album presso la Motown)
· Brenda Holloway (artista della Motown recording)
· Il leggendario team di autori della Motown Brian Holland, Lamont Dozier & Eddie Holland (autore di più di 150 hits per Supremes, Four Tops, Isley Brothers, Kim Weston, etc.)
· Dennis Edwards (vincitore del Grammy-Award e cantante dei The Temptations - ‘Papa Was A Rollin’ Stone’ e ‘I Can’t Get Next To You’)
· Dexter Wansel (autore e produttore dei The Jacksons nel periodo della CBS)
· Dionne Warwick (artista leggendaria)
· Don Black (autore leggendario, ‘Ben’)
· Eddie Floyd (cantante e autore della Stax Records, ‘Knock On Wood’)
· Frank Cascio (assistente di Michael Jackson, amico di lunga data e complice non incriminato al secondo processo di Michael per molestie su minori)
· Frank DiLeo (manager di Michael 1984-1989, 2010)
· Freda Payne (cantante, ‘Band Of Gold’)
· J. Randy Taraborrelli (intimo amico e biografo di Michael Jackson)
· Jimmy Ruffin (artista leggendario della Motown recording, ‘What Becomes of the Broken Hearted?’)
· Keith & Ronald Jackson (cugini di primo grado di Michael)
· Il team di autori di Kenny Gamble and Leon Huff (autori delle prime hits dei The Jacksons dopo che lasciarono la Motown, come ‘Enjoy Yourself’ e ‘Show You The Way To Go’)
· Kim Weston (artista della Motown)
· Marilyn McCoo & Billy Davis, Jr. (cantanti dei ‘The 5th Dimension’)
· Martha Reeves (leggendaria artista della Motown, ‘Dancing In The Street’)
· Mickey Rooney (attore leggendario)
· Milford Hite & Robert Hite (Milford era un membro originale dei Jackson 5 e suo fratello Robert li ha gestiti prima di Joe Jackson)
· Nick Ashford & Valerie Simpson (leggendari autori ed artisti della Motown)
· Paul Anka (leggendario cantante e autore, ‘This Is It’ e ‘My Way’)
· Peabo Bryson (cantante leggendario, ‘Beauty And The Beast’, ‘A Whole New World (Alladin’s Theme)’)
· Percy Sledge (leggendario cantante soul, ‘When A Man Loves A Woman’)
· Petula Clark (leggendaria cantante inglese, ‘Downtown’)
· Reynaud Jones (membro originale dei Jackson 5)
· Ron Alexenberg (L’ex vice presidente della Epic Records che fece siglare l’accordo dei Jacksons con la CBS quando lasciarono la Motown)
· Ronnie Rancifer (membro dei Jackson 5 tra il 1966 ed il 1976)
· Russell Thompkins, Jr. (l’ex cantante degli Stylistics in tutti i loro brani di successo)
· Smokey Robinson (leggendario artista ed autore della Motown, nonché ex vice presidente della Motown)
· Thomas Mesereau (Avvocato di Michael durante il suo clamoroso processo per molestie nel 2005)
· Weldon A McDougal III (che ha contribuito a scoprire i Jackson 5, a promuovere i loro brani presso la Motown e fotografo ufficiale del gruppo)
· Whitney Houston (leggendaria artista ed attrice)

Fonte: http://www.telesimo.it/news/2011/michael-jackson-the-life-of-an-icon.html
avatar
szwaby82

Messaggi : 4159
Data d'iscrizione : 10.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da szwaby82 il Gio Ott 27, 2011 1:10 pm

marina56 Inviato: 06 Set 2011 10:52 pm

la copertina del documentario disponibile a partire dal 31 Ottobre in versione DVD e Blu-ray





Link per prenotare l'articolo:

http://www.amazon.co.uk/gp/product/B004YJZCTW/ref=as_li_qf_sp_asin_il_tl?ie=UTF8&tag=mijamj-21&linkCode=as2&camp=1634&creative=6738&creativeASIN=B004YJZCTW
avatar
szwaby82

Messaggi : 4159
Data d'iscrizione : 10.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da szwaby82 il Gio Ott 27, 2011 1:11 pm

szwaby82 Inviato: 05 Ott 2011 09:35 pm

Michael Jackson - Jackson Fans To Get Red Carpet Treatment At Film Premiere



Fans of Michael Jackson will be given the chance to join his brother Tito and mother Katherine on the red carpet for the premiere of David Gest's upcoming film about the late star.

Gest, a close pal of the Thriller hitmaker, is set to unveil Michael Jackson: The Life Of An Icon, at a special screening in London next month (Nov11).

The film is a behind-the-scenes account of Jackson's life and includes interviews with Katherine and Tito, Jackson's sister Rebbie, and stars including Whitney Houston, Dionne Warwick, and Smokey Robinson.

Gest and several of the film's stars will stage a question-and-answer session ahead of the premiere in London's West End, before taking to the red carpet with competition winners from around the world.

Following the screening, soul legends including Martha Reeves, The Stylistics singer Russell Thompkins, Jr., Deniece Williams and Jimmy Ruffin will perform at the afterparty.

Tito Jackson says, "This is going to be like a '60s, '70s and '80s soulfest with so many legends gathered in one place in honour of my brother. Michael loved soul music and grew up on it and my mother, sister and I are really excited to hear and see all these great performers in one room. It is going to bring back a lot of wonderful memories!"

The premiere is due to take place on 2 November (11).



I fan di Michael Jackson saranno sul Red Carpet per la Premiere del Film

Ai fan di Michael Jackson sarà data la possibilità di stare accanto al fratello Tito o la madre Katherine sul tappeto rosso per la premiere del prossimo film di David Gest sulla star scomparsa.

Gest, un amico stretto del cantante di 'Thriller', svelerà Michael Jackson: The Life Of An Icon, in una proiezione speciale a Londra il prossimo mese (Nov 2011).

Il film è un dietro le quinte della vita di Jackson e include interviste con Katherine e Tito, la sorella Rebbie Jackson, e altre star tra cui Whitney Houston, Dionne Warwick, e Smokey Robinson.

Gest e molte delle star del film saranno presenti in sala stampa per le domande dei giornalisti, nel West End di Londra, prima di prendere parte al red carpet con i vincitori del concorso provenienti da tutto il mondo.

Al termine della proiezione, le leggende tra cui Martha Reeves, la cantante dei The Stylistics Russell Thompkins, Jr., Deniece Williams e Jimmy Ruffin si esibiranno all'afterparty.

Tito Jackson dice: "Questo sarà come un raduno degli anni '60, '70 e '80 con tante leggende raccolte in un unico luogo in onore di mio fratello. Michael amava la musica soul e cresciuto con essa e mia madre, sorella e Io siamo davvero entusiasti di sentire e vedere tutti questi grandi interpreti in un'unico luogo. E' l'intenzione di riportare un sacco di ricordi meravigliosi! "

L'anteprima è prevista per il 2 novembre (2011).


Fonte: http://www.contactmusic.com/news/jackson-fans-to-get-red-carpet-treatment-at-film-premiere_1248375
avatar
szwaby82

Messaggi : 4159
Data d'iscrizione : 10.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da szwaby82 il Gio Ott 27, 2011 1:13 pm

szwaby82 Inviato: 07 Ott 2011 11:24 am

COMUNICATO STAMPA - PER IL RILASCIO IMMEDIATO



Il produttore David Gest e la Universal Pictures ANNUNCIANO UNA ALL-STAR PREMIERE MONDIALE DEL NUOVO FILM DI GEST 'MICHAEL JACKSON: THE LIFE OF AN ICON' che si terrà a Londra il 02 novembre 2011 alle 19.00 all' Empire Leicester Square.

Londra, mercoledì, 5 Ottobre 2011 - David Gest e la Universal Pictures hanno annunciato oggi che condurranno uno speciale evento all-star per celebrare la prima mondiale del nuovo film di Gest 'Michael Jackson: The Life Of An Icon' che si terrà a Londra alle 19.00 di mercoledì 02 novembre 2011, all'Empire Leicester Square. Il film uscirà in Blu-ray e DVD lunedi 31 ottobre 2011.

Presenzieranno la madre di Michael Jackson, Katherine, il fratello Tito, la sorella Rebbie, David Gest, il regista del film Andrew Eastel e gli avvocati Thomas Mesereau e Susan Yu (che hanno ottenuto l'assoluzione di Michael Jackson da ogni accusa durante il suo caso giudiziario per molestie su minori nel 2005). Parteciperanno tutti a una speciale Q & A (sessione di domande e risposte) per discutere sul loro coinvolgimento nel progetto prima della proiezione. Ad unirsi a loro durante l'evento saranno più di 100 personaggi famosi, tra cui molti dei migliori artisti del settore musicale, del cinema e star della televisione, leggende sportive e altri personaggi noti. Inoltre, i fan di Michael Jackson da tutto il mondo avranno l'opportunità di vincere i biglietti per partecipare a questo evento. Potranno unirsi agli ospiti celebri sul red carpet, vedere il film e avere la possibilità di essere selezionati per porre una domanda durante la sessione Q & A. La Universal Pictures annuncerà presto i dettagli perché i fans di Michael Jackson possano partecipare a questo evento.

La star televisiva e produttore David Gest, che ha prodotto l'ultimo concerto di Michael 'Michael Jackson: 30° Anniversary Celebration' nel 2001, che è stato lo special televisivo più visto nella storia ed è stato caratterizzato dalla riunione finale degli orginali Jackson 5, ha dichiarato: "Sono entusiasta che Katherine, Tito, Rebbie, Andrew, Thomas e Susan insieme ad altre 100 star saranno presenti per la prima mondiale del mio nuovo film 'Michael Jackson: The Life Of An Icon'. Ci sarà un party ad invito dopo la prima e più di 20 artisti leggendari che compaiono nel film vi prenderanno parte. Sono entusiasta perché tanti artisti contemporanei che sono miei amici sono davvero impazienti di esibirsi con queste leggende. Questo party sarà storico!"

Le leggende musicali già confermate per esibirsi all'esclusivo party sono: Russell Thompkins, Jr., il cantante solista originale delle hits degli Stylistics ('I Can't Give You Anything (But My Love)', 'You Make Me Feel Brand New', 'Rockin' Roll Baby', 'Sing Baby Sing'); Peabo Bryson ('A Whole New World (Aladdin's Theme)', 'Beauty & The Beast' 'Tonight, I Celebrate My Love'); Deniece Williams ('Let's Hear It For The Boy', 'Free', 'Too Much, Too Little, Too Late' & 'It's Gonna Take A Miracle'); Kim Weston ('It Takes Two', 'Take Me In Your Arms (Rock Me A Little While)' & 'Helpless'); Brenda Holloway ('Every Little Bit Hurts', 'When I'm Gone' & 'You Made Me So Very Happy' which she co-wrote); Jimmy Ruffin ('What Becomes Of The Broken Hearted', 'I'll Say Forever My Love', 'It's Wonderful' & 'Hold On To My Love'); Martha Reeves ('Dancing In The Streets', 'Heatwave', 'Jimmy Mack' & ' I'm Ready For Love') e molti altri che saranno annunciati. Secondo Tito Jackson:. "Sarò una soulfest degli anni '60, '70 e '80 con tante leggende riunite in un unico luogo in onore di mio fratello. Michael amava la musica soul ed è cresciuto con essa e mia madre, mia sorella e io siamo davvero entusiasti di sentire e vedere tutti questi grandi interpreti nello stesso posto. Porteranno un sacco di ricordi meravigliosi!"

'Michael Jackson: The Life Of Icona' è un potente dietro le quinte della vita della star, che fornisce nuova luce sui suoi primi anni con i Jackson 5, la sua ascesa a livello mondiale da solista fino ai momenti finali della sua morte improvvisa nel 2009 grazie ad interviste esclusive con Katherine Jackson, Tito Jackson, Rebbie Jackson, Smokey Robinson, David Gest, Dionne Warwick, Whitney Houston, Paul Anka, il manager di Michael, il compianto Frank DiLeo nella sua ultima intervista, Valerie Simpson e suo marito, il compianto Nick Ashford nella sua ultima intervista, Petula Clark, Mickey Rooney, i leggendari produttori Kenny Gamble e Leon Huff, la squadra di autori Brian Holland-Dozier Lamont-Eddie Holland e più di 50 amici, colleghi e collaboratori che condividono storie intime e affascinanti sulla vita del celebre cantante. Pubblicato in DVD e Blu-ray Lunedi 31 Ottobre 2011 da Universal Pictures International Home Entertainment, il film conterrà le riprese delle esibizioni, così come foto di famiglia mai viste prima.

Diretto da Andrew Eastel e prodotto da David Gest, intimo amico d'infazia di Michael Jackson, Michael Jackson: The Life of an Icon dà per la prima volta a Katherine Jackson l'occasione di raccontare gli anni dell'infanzia di Michael a Gary, nell'Indiana, il suo rapporto con il padre Joe, il sostegno dato al figlio durante i casi giudiziari e la vita da lui condotta in seguito. Rebbie Jackson, sorella maggiore di Michael, fornisce una testimonianza inedita, raccontando l'infanzia della star cresciuta a Gary, le sue difficoltà con il padre Joe, il suo legame straordinario con la madre Katherine ed il declino degli anni successivi. Tito, l'altro amico miglior amico di Gest e fratello di Michael, analizza in maniera approfondita la storia di Jackson e quello che hanno attraversato sua madre e l'intera famiglia durante il clamoroso processo per molestie sessuali nel 2005, fu assolto da tutte le accuse

Katherine, la madre di Michael, afferma: "Michael Jackson: The Life of an Icon è un film davvero notevole che cattura il vero carattere, l'ingegno e la sensibilità di mio figlio. Il produttore David Gest ti trascina in un turbine di emozioni che commuove fino alle lacrime e porterà la gente a capire realmente chi era ed è l'uomo al di là della musica."

MICHAEL JACKSON: THE LIFE OF AN ICON

LA STORIA DEL "RE DEL POP" PRODOTTA DALL'AMICO DAVID GUEST ED ARRICCHITA DALLA PRESENZA DI COLORO CHE LO CONOSCEVANO MEGLIO COME I FAMILIARI KATHERINE JACKSON, TITO JACKSON & REBBIE JACKSON. DISPONIBILE PROSSIMAMENTE IN DVD E BLU-RAY™

Il produttore e stella della TV David Gest, Katherine - la madre di Michael Jackson -, il fratello Tito, la sorella Rebbie e più di cinquanta amici, colleghi e collaboratori condividono racconti ed aneddoti intimi ed affascinanti sulla vita del celebre cantante. In uscita in DVD e Blu-ray™ distribuito da Universal Pictures International Home Entertainment, Michael Jackson: The Life of an Icon è un imperdibile "dietro le quinte" della vita della star, che approfondisce, con filmati delle performance e fotografie di famiglia mai viste prima, i suoi primi anni con i Jackson 5, la sua ascesa da solista a livello mondiale ed i momenti finali prima della sua morte improvvisa nel 2009.

Diretto da Andrew Eastel e prodotto da David Gest, intimo amico d'infazia di Michael Jackson, Michael Jackson: The Life of an Icon dà per la prima volta a Katherine Jackson l'occasione di raccontare gli anni dell'infanzia di Michael a Gary, nell'Indiana, il suo rapporto con il padre Joe, il sostegno dato al figlio durante i casi giudiziari e la vita da lui condotta in seguito. Rebbie Jackson, sorella maggiore di Michael, fornisce una testimonianza inedita, raccontando l'infanzia della star cresciuta a Gary, le sue difficoltà con il padre Joe, il suo legame straordinario con la madre Katherine ed il declino degli anni successivi. Tito, l'altro amico miglior amico di Gest e fratello di Michael, analizza in maniera approfondita la storia di Jackson e quello che hanno attraversato sua madre e l'intera famiglia durante il clamoroso processo per molestie sessuali nel 2005.

Katherine, la madre di Michael, afferma: "Michael Jackson: The Life of an Icon è un film davvero notevole che cattura il vero carattere, l'ingegno e la sensibilità di mio figlio. Il produttore David Gest ti trascina in un turbine di emozioni che commuove fino alle lacrime e porterà la gente a capire realmente chi era ed è l'uomo al di là della musica."

Il produttore ed intimo amico David Gest dichiara: "ho cercato di mostrare Michael in una luce davvero unica. Ho trascorso gli ultimi quindici mesi in giro per il mondo intervistando le persone più importanti della sua vita. Credo che questo film sia capace di divertire ed allo stesso tempo far conoscere il vero Michael Jackson. Spero che questo servirà come testimonianza durevole della compassione e dell'amore che egli aveva per tutto il genere umano. Era un individuo molto complesso e questo film rivela le molteplici sfaccettature della sua personalità. "

SINOSSI
Michael Jackson: The Life of an Icon
David Gest, produttore, narratore, nonché miglior amico di Michael Jackson, ha ricostruito gli eventi più importanti della vita di Jackson con l'ausilio di testimonianze inedite ad un nutrito gruppo di persone che conoscevano bene la star. Oltre a celebrare i numerosissimi successi dell'artista che ha venduto il maggior numero di copie di tutti i tempi, il film risponderà definitivamente alle molte curiosità che circondano la vita di Jackson.

Michael Jackson: The Life of an Icon comprende anche rarissime riprese, performance in diretta televisiva di Michael Jackson e dei Jackson 5 più indimenticabili brani originali del periodo Motown di Michael, dei Jackson 5 e di altri artisti che Jackson ha rispettato e dai quali egli è stato ispirato. La colonna sonora include oltre 21 brani classici.

CONTENUTI SPECIALI DEL BLU-RAY™ & DVD
Katherine Jackson - Riprese supplementari dell'intervista - 32:21
Tito Jackson - Riprese supplementari dell'intervista - 25:35
Rebbie Jackson - Riprese supplementari dell'intervista - 12:47
Interviste ad altri collaboratori - 27:00


Fonte: http://www.mjjcommunity.com/forum/threads/119416-FOR-IMMEDIATE-RELEASE-Producter-David-Gest-and-Universal-Pictures-announce-all-star-World-Premiere
avatar
szwaby82

Messaggi : 4159
Data d'iscrizione : 10.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da Michaelforever il Gio Ott 27, 2011 1:22 pm

Michael Jackson's mother: 'I didn't like 'I Want You Back''

Singers mother admits she didn't like Jackson 5 hit


Michael Jackson's mother Katherine Jackson has admitted that she didn't like the Jackson 5's 1969 US Number One when she first heard it.
http://www.nme.com/news/michael-jackson/59889

Jackson was speaking in the documentary Michael Jackson : The Life Of An Icon which was produced by long term friend David Gest, a clip of which can be seen above.

She said: "I didn't like it at all, the song that the children sang were more like soul music and to me 'I Want You Back' didn't sound that way all.

"The songs that were out at the time didn't sound like that. I guess (Motown head and co-writer) Berry Gordy wanted it to sound different."

The documentary will be released on DVD on October 31.


La madre di Michael Jackson: Non mi piaceva 'I want to back'"

La madre del cantante ammette che non le piaceva la hit dei Jackson5


La madre di Michael Jackson, Katherine Jackson ha ammesso che non le piaceva la hit dei Jackson 5 del 1969 Numero Uno negli Stati Uniti quando l'aveva ascoltata.

http://www.nme.com/news/michael-jackson/59889

Jackson ha parlato nel documentario di Michael Jackson: The Life Of An Icon, che è stato prodotto dall'amico di lungo tempo David Gest, una clip di cui si può vedere qui sopra.

Ha detto: "Non mi piaceva affatto, le canzoni che cantavano i ragazzi erano più musica soul e per me 'I Want You Back' non lo era come le altre.

"La canzone in origine non era cosi. Credo (capo Motown e co-sceneggiatore) che Berry Gordy abbia voluto un suono diverso."

Il documentario uscirà in DVD il 31 ottobre.

http://www.nme.com/news/michael-jackson/59889



avatar
Michaelforever
Admin
Admin

Messaggi : 8485
Data d'iscrizione : 10.10.11
Età : 43
Località : Palermo

Vedi il profilo dell'utente http://michaeljacksonwhois.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da Michaelforever il Gio Ott 27, 2011 1:24 pm

Micheal Jackson, esce film biografico
Prima con i Jackson a Londra il 2 novembre. Dvd il 23/11




(ANSA) - ROMA, 26 OTT - 'Michael Jackson: The Life Of An Icon': s'intitola cosi' il film biografico sulla popstar realizzato da David Gest e che in Italia uscira' da Universal in dvd il 23 novembre. Katherine, la madre di Michael, dichiara: ''Questo film commuove fino alle lacrime e portera' la gente a capire chi realmente era ed e' l'uomo al di la' della musica.'' Per il lancio mondiale, ci sara' un evento a Londra mercoledi' 2 novembre all'Empire Leicester Square, cui parteciperanno i Jackson

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cultura/2011/10/26/visualizza_new.html_666999041.html


avatar
Michaelforever
Admin
Admin

Messaggi : 8485
Data d'iscrizione : 10.10.11
Età : 43
Località : Palermo

Vedi il profilo dell'utente http://michaeljacksonwhois.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da szwaby82 il Ven Ott 28, 2011 2:50 pm

Shopping sotto mentite spoglie, ubriacarsi di vino d'annata - e le donne...: Il Michael Jackson che non avete mai conosciuto


Il vistoso produttore musicale David Gest era il miglior amico del cantante dai tempi della scuola. Il suo nuovo film rivela come era davvero la star...


A Los Angeles, il processo del medico di Michael Jackson sta proseguendo come un circo sordido.
Al di là del tribunale continuano a turbinare i rumors sulla vita privata della star, sul suo aspetto e sulle preferenze particolari.
E a Londra, David Gest sta parlando con Live del film che spera svolgerà una funzione molto diversa. Gest è celebre per la sua apparizione su "I'm a Celebrity... Get Me Out Of Here" (Jackson, che viveva in Irlanda al momento, si sintonizzava ogni sera a guardarlo) e per il suo bacio terribilmente imbarazzante alla sua nuova (ormai ex) sposa Liza Minnelli.

Ma ha anche guadagnato 28 milioni di sterline come produttore musicale, e conosceva ed è stato vicino a Jackson da quando i due si sono incontrati al dipartimento di arte della Walton School, quando Jackson aveva dieci anni e Gest era un quindicenne ossessionato dalla musica che voleva incontrare questa stella nascente locale.

Gest, che divenne amico stretto di Tito e Michael, ha anche vissuto con la famiglia Jackson per anni da adolescente.

Il punto del film, dice, è quello di mostrare che Jackson non era psicologicamente danneggiato, un eccentrico dalla voce sussurrante che si era ritirato in un mondo fantastico perché non poteva affrontare la realtà, anzi, insiste, era un uomo amante del divertimento, senza paura e complicato, ossessionato dalla musica, dai film, dal cibo spazzatura e dalla ricerca dell'affare.

Persone vicine a Jackson - altri artisti tra cui Smokey Robinson, Whitney Houston e i suoi fratelli Tito e Rebbie Jackson - raccontano la storia di un uomo che è stato distrutto dalle indagini di pedofilia e dai farmaci utilizzati per superare prima il dolore di un grave incidente e poi l'orrore di essere infamato pubblicamente due volte.

'Anzi dò la colpa ai procuratori legali per la morte di Michael,' dice Gest. 'E' stato accusato due volte di aver fatto del male a dei bambini. Nel primo caso contro Jordy Chandler (nel 1993) i suoi avvocati hanno pagato la famiglia, anche se la famiglia di Michael e Michael stesso non volevano che questo accadesse.

'Nel secondo caso (2005) Jackson è stato assolto. Ma il fatto che fosse era stato dichiarato innocente non è stato nemmeno registrato. Una parte di lui era morta ed è qui che lo abbiamo davvero perso. Abbiamo perso quest'uomo bello, divertente, di talento'.

Il film, che ha la prima intervista completa con la madre della star, Katherine, traccia il percorso di Jackson dall'infanzia da superstar alla dipendenza causata dalle terribili ustioni subite durante le riprese di uno spot Pepsi nel 1984, dalle accuse di pedofilia contro di lui e, infine, la consapevolezza che non sarebbe mai stato in grado di completare i 50 concerti per cui era stato impegnato pochi mesi prima della sua morte.

Gest sostiene che il nuovo film non è un'imbiancatura sentimentale della vita di Jackson.
'Michael è stato distrutto dalle accuse nel suo processo nel 2005,' dice. 'Dopo questo punto ha preso decisioni sbagliate, circondandosi di gente che teneva lontani i suoi amici e parenti.
'C'erano gruppi religiosi, gente strana ... il suo numero di cellulare veniva cambiato ogni tre giorni ed era diventato impossibile contattarlo. Eravamo tagliati fuori'.
Gest ricorda la vita privata - e le idiosincrasie - di un uomo che il mondo conosceva come 'Jacko', ma che lui conosceva solo come 'amico'.

La voce di Michael: profonda, forte e bassa


'Ci sono molti miti su Michael, tante storie folli' insiste Gest.
'La sua voce era profonda, bassa e forte e Michael poteva essere incredibilmente schietto'.
Stranamente, il nastro in cui Jackson biascicava le parole sotto l'influenza dei medicinali ascoltato durante il processo contro il suo medico personale, Conrad Murray, sottoline la prova della voce profonda afro-americana del cantante.


Il burlone in viaggio

L'ultimo ricordo di Gest di quando si è divertito con Michael Jackson è stato poco prima del processo del 2005.
'Abbiamo fatto un viaggio a San Francisco ed eravamo su un tratto di autostrada con i lavori e improvvisamente è diventato davvero tremendo: stavamo passando così vicini al bordo di questo dirupo che continuavo ad urlare perché pensavo che saremmo caduti.
'Michael era totalmente rilassato, lui continuava a ridere e ridere perché io ero così fuori di testa. Era completamente senza paura, lo è sempre stato. Michael era così. Era come un ragazzino ed era un burlone'.



Coi piedi per terra alla pompa di benzina

'Io ero quello con l'ego più grande. Ho comprato la mia prima auto dopo che Michael ha fatto 'Off The Wall'. Ci piaceva fare delle gite ma gli facevo mettere la benzina perché odiavo che mi andasse sulle mani.
'Lui mi batteva sul vetro e diceva: "David, io sono la star". Io facevo una smorfia e dicevo: "Non quando sei con me." Lui rideva. L'ho sempre fatto ridere'.


Amava i bambini - ma gli piacevano le donne...


'Michael non era un pedofilo. Mi ricordo che lui mi chiamava a tarda notte durante il primo caso ed era traumatizzato. Non ho mai creduto neanche per un secondo che Michael avesse fatto qualcosa di male.
'Molti dei suoi cosiddetti amici scomparvero, ma io e Macaulay Culkin eravamo tra i pochi che andavano regolarmente in televisione a parlare per lui. Quando hanno fatto irruzione a Neverland hanno trovato riviste per uomini e non c'era materiale pedopornografico da nessuna parte in casa.
'Lui amava i bambini come un padre, ma gli piacevano le donne. Era al 100% eterosessuale. Lui non poteva fidarsi della maggior parte delle donne che ha incontrato - era veramente timido e aveva semplicemente messo prima la sua carriera, prima delle donne.
'Ha decisamente fatto sesso. C'era un'attrice di Hollywood con cui si è fatto le ossa e che gli ha insegnato un po' di cose'.



Sul palco e fuori di testa

'Nel 2001 ho convinto Michael a fare una Jackson Family reunion al Madison Square Garden. E' stato incredibile. Sono venuti tutti, da Britney a Slash, da Marlon Brando a Elizabeth Taylor. E' stato un grande, grande evento per rendere omaggio a Michael.

'Aveva promesso di essere in mezzo al pubblico per la prima parte dello spettacolo, iniziato alle 8 di sera, per guardare gli altri artisti che gli rendevano omaggio, ma le 8 sono arrivate e Michael no. Le 8.15, ancora niente Michael. Alle 8,20 stavo impazzendo.

'Ho inviato un assistente alla sua stanza d'albergo e lui era a letto. L'assistente mi ha chiamato per dirmi che era incosciente e gli ho detto fallo alzare e portalo qui. Lo ha fatto alzare e Michael gli ha detto che aveva preso il Demerol, un antidolorifico.
'Gli ho urlato di correre al MSG, in qualsiasi stato fosse. E' spuntato che sembrava completamente fuori di testa. Ma si è esibito perfettamente, note, passi, parlata perfetti - solo scorrendo le immagini potevo vedere che i suoi occhi erano totalmente andati.

'Dopo lo spettacolo sono esploso. Avevamo un altro spettacolo qualche sera dopo. Gli ho detto che se l'avesse fatto di nuovo gli avrei addebitato 8.000 dollari per ogni minuto in cui non c'era.

'Per lo spettacolo successivo era lì ben prima del tempo.

'Ero consapevole che c'erano dei problemi, sapevo che aveva problemi a dormire. Sono andato a incontrarlo qualche tempo dopo e mi ha detto che aveva preso delle pillole per dormire; era intontito e non sembrava Michael'.


Fuori al cinema, vestito come un arabo...


'Avrete tutte queste storie su di lui che usciva sotto mentite spoglie. Una volta si mise un costume di un arabo per andare al cinema, ma se lo tolse non appena fummodentro. Per la maggior parte del tempo in cui eravamo insieme, non si preoccupava di cammuffarsi.

'Gli ho insegnato a mercanteggiare per le antichità. Nonostante la sua ricchezza era agguerito. Chiedeva un prezzo e il tipo diceva "1.000 dollari." e lui, "200 dollari, prendere o lasciare", e usciva fuori dal negozio. Era felice se lo otteneva per quel prezzo e ci sedevamo nella sua limousine con un sacco di cibo spazzatura a ridere'.
http://img705.imageshack.us/img705/424/article20513620e751ca70.jpg



L'incidente, le terribili ustioni e l'inizio con gli antidolorifici


'Il grande pubblico è totalmente inconsapevole degli effetti devastanti delle ustioni che ha avuto alla testa durante una ripresa per uno spot Pepsi andata storta (nel 1984).

'Un fuoco d'artificio è esploso in aria e lo ha colpito proprio sulla testa. La sua testa era in fiamme e ha continuato a ballare sul palco prima che la gente effettivamente se ne rendesse conto. Non potete immaginare il dolore straziante, il danno che ha subito.

Le ustioni attraversavano diversi strati di cuoio capelluto ed ha avuto bisogno di un grosso intervento. Abbiamo il filmato girato dalla parte posteriore dello spot, in modo da poter vedere che incidente estremo sia stato, e mostriamo esattamente che intervento chirurgico ha dovuto subire.

'Questo è stato il momento in cui Michael ha cominciato a prendere antidolorifici; quel dolore non è mai andato via. L'intervento è stato incredibilmente doloroso e la ripresa è stata dolorosa, non riusciva a dormire senza antidolorifici. Nel documentario mostro un filmato che fa vedere quanto è stato male, troppe persone non hanno idea del danno che gli ha fatto.

'Michael non era in condizione di fare 50 spettacoli. Non lo era. Lui non sarebbe stato in grado di dormire per la preoccupazione. E sì, ha preso un medico a cui poteva affidarsi - un medico che lui comprava perché poteva'.


Vino d'annata e cibo spazzatura


Gest ricorda quando Jackson si è sentito male bevendo vino d'annata.

'Michael stava vomitando nel mio garage e mentre stavo ridendo, mi guardò e disse: "Lo racconterò a Joe (Jackson) e sarai in grossi guai." E rideva mentre stava male'.

All'età di 16 anni, Gest ricorda di aver subito un'enorme lavata di capo da Katherine dopo essere stati entrambi accusati di essere usciti, aver comprato otto porzioni di Kentucky Fried Chicken (pollo fritto, ndt) e averle lasciate chiuse nell'auto di lei per la fretta di arrivare al cinema.

'Lei è impazzita il giorno dopo, perché l'auto puzzava e lei urlava con me e Michael. Abbiamo dovuto pulire la macchina'.

Alla fine, dice lui, Jackson amava I Tre Marmittoni, i film dei fratelli Marx, i musical di Gene Kelly... e il Kentucky Fried Chicken.

'Mi ricordo che si sedeva nella sua macchina, toglieva la pelle e diceva: "David, ora l'ho reso biologico. Posso mangiarlo". Gli ridevo in faccia e gli dicevo che era ancora un Colonnello Sanders (fondatore della KFC, ndt). Michael non ti stancava mai. Questo è il Michael che mi manca '.



Fonte:http://www.mailonsunday.co.uk/home/moslive/article-2051362/Michael-Jackson-Shopping-disguise-getting-drunk-vintage-wine-women.html
avatar
szwaby82

Messaggi : 4159
Data d'iscrizione : 10.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da szwaby82 il Dom Nov 06, 2011 9:41 am

David Gest pensa che nessun attore sia all'altezza del compito di ritrarre Michael Jackson sullo schermo.


Il produttore, che questa settimana ha rilasciato il DVD documentario "Michael Jackson: The Life Of An Icon", ha detto che nessuno potrebbe interpretare il suo amico defunto King Of Pop.

Quando gli è stato chiesto chi avrebbe recitato come Jackson in un film sulla sua vita, David ha risposto: "Nessuno. Non sopporto quando si vedono questi film in cui qualcuno sta cercando di interpretare Michael Jackson. "Ha funzionato bene nel film su Ray Charles perché Jamie Foxx è stato così brillante e io conoscevo Ray Charles e credo che avrebbe approvato. Ma io non vedo nessuno che possa raffigurare Michael Jackson."

David ha anche insistito che non stava cercando di fare soldi sulla sua relazione con Jackson.

"La gente ha cercato di fare soldi dal giorno della sua morte, ma sento che questo è molto diverso, perché lo conoscevo come un amico, diventando adulti, per più di quattro decenni," ha detto. "Penso che il documentario mostra chi è la famiglia Jackson. Si continua ad apprendere in questo documentario, non è un rimaneggiamento, non è uno show dove si vanno a vedere tutti quei balli famosi - che sono meravigliosi. Questo ti dice chi è l'uomo dietro la celebrità e lo mostra nel bene e nel male, ma mostra anche che era un grande essere umano".

David ha detto che i figli della star - Prince, Paris e Blanket - vedranno il DVD con la nonna, Katherine Jackson.

"I bambini non l'hanno ancora visto, ma Katherine glielo farà sicuramente vedere la prossima settimana, mi ha detto questo", ha aggiunto.

www.google.com/hostednews/ukpress/article/ALeqM5iyrKmmRETGhZ1nMtCHe46m6z6BOw?docId=N045982132040...
avatar
szwaby82

Messaggi : 4159
Data d'iscrizione : 10.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da Michaelforever il Dom Nov 20, 2011 3:49 pm

MJ LIFE OF AN ICON ITALIAN TRAILER



avatar
Michaelforever
Admin
Admin

Messaggi : 8485
Data d'iscrizione : 10.10.11
Età : 43
Località : Palermo

Vedi il profilo dell'utente http://michaeljacksonwhois.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da szwaby82 il Ven Nov 25, 2011 9:39 pm

avatar
szwaby82

Messaggi : 4159
Data d'iscrizione : 10.10.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo film sulla vita di Michael

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum