Ricordo di Tarrill Jackson

Andare in basso

Ricordo di Tarrill Jackson

Messaggio Da szwaby82 il Lun Ott 17, 2011 6:09 pm

szwaby82 Inviato: 14 Giu 2011 10:33 pm

Taryll Jackson tells about buying music with uncle Michael

“Much Too Soon” – At a very early age my Uncle taught me to appreciate and study all types of music. I remember going to the music stores with him and he would pull cd’s for me “Do you know this? (Carole King… Tapestry) have you heard of them? (Bread) oh I love this…(Jim Croce’s.. I have to say I love you in a song)” we would walk down the aisles of every section… it was like homework for me. He gave me a little at a time and when I was ready for more he would give me a whole new list.

“There’s so many styles… study it all, don’t limit yourself.” – I would leave the store with a wide variety with anything from Tchikovsky’s Nutcracker to Queen. When we got home or in the car we would listen to it. Some songs would weaken him and touch his heart while others would make him sing and dance!! He was always teaching me and I am so thankful for all of his lessons in both music and life. – this is what came to my mind when I first heard “Much Too Soon.” I love this style of music and I can appreciate it because of you. I love you MJ



Tarryll: Eì grazie a te MJ

"Quando ero molto piccolo mio zio mi insegnò ad apprezzare e studiare ogni genere musicale.
Mi ricordo che quando andavamo nei negozi di musica lui sceglieva dei cd per me e diceva "Conosci questo?" (Carole King - Tapestry) "E loro?" (Bread)... "Oh l'adoro!" (I have to say I love you in a song, di Jim Croce), non saltavamo nemmeno una sezione del negozio.
Era come se dovessi fare i compiti.
Mi dava un po' di tempo e poi, quando ero pronto per ascoltare di più, mi dava una nuova lista".


"Ci sono così tanti stili... studiali tutti, non porti dei limiti.
Così lasciavo il negozio avendo comprato di tutto, dallo Schiacchianoci di Tchaikovskij ai Queen.
Tornavamo a casa e nel frattempo li ascoltavamo in macchina.
Alcune canzoni lo risvegliavano e toccavano il cuore, mentre altre gli facevano venire voglia di cantare e ballare.
Mi insegnava sempre qualcosa, ed io sono così grato per tutte le lezioni, di musica e di vita, che ho ricevuto da lui.
Questo è ciò che ho pensato quando ho ascoltato per la prima volta "Much Too Soon".
Amo questo tipo di musica, e la amo grazie a te. Grazie MJ.Ilove you Michael.


Fonte: http://www.legendarymichaeljackson.nl/?p=2764
avatar
szwaby82

Messaggi : 4159
Data d'iscrizione : 10.10.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum